Milano: organizzazioni di sinistra contro la mozione anticomunista dell’Europarlamento e le provocazioni della destra milanese

Le forze politiche della sinistra Milanese, rigettano al mittente la recente risoluzione del Parlamento Europeo in cui si equiparano nazifascismo e comunismo. Un revisionismo storico inaccettabile, dove non c’è distinzione tra chi ha combattuto per la libertà dei popoli dal nazifascismo, tra vittime e carnefici, oppressi e oppressori. Una abiura della storia, proprio nel momento di maggiore insorgenza dei nazionalismi fascisti in Europa. Chi ha votato nel Parlamento Europeo, tale risoluzione si è assunto una grave responsabilità, che apre varchi alla propaganda dei peggiori revisionismi e nazionalismi fascisti.

Respingiamo quindi con forza anche i tentativi delle forze politiche della destra milanese, di utilizzare tale risoluzione per equiparazioni propagandistiche e modifiche di regolamenti improntati a salvaguardare i principi democratici della Costituzione Repubblicana. Invitiamo le forze politiche democratiche e antifasciste presenti nel Consiglio Comunale di Milano e nei comuni della Città Metropolitana, a non consentire e a respingere con forza tali strumentalizzazioni.

Partito della Rifondazione Comunista, Sinistra Italiana, Partito Comunista Italiano, SinistraxMilano, éViva-Primavera Europea, Milano in Comune, Possibile Milano, Sinistra Anticapitalista, Verdi Milano, Fronte Popolare.

IMG-20190429-WA0001

Addio al compagno Gaspare Jean

wccor_0h5xfygc-k92c-u3130171690082620h-656x49240corriere-web-milanoIl 12.08.2019 ci ha lasciato il Compagno Gaspare Jean Dirigente e Militante dello storico P.C.I. per il quale ha svolto anche il ruolo di Consigliere Provinciale per diversi anni nel Comune di Milano stimato e amato da tutte/i le/i comuniste/i e rispettato dalle stesse forze democristiane e di destra.

Dopo lo scioglimento del P.C.I. il compagno Gaspare Jean ha continuato la sua missione comunista nel PRC e poi come Dirigente e Militante dei Comunisti Italiani.

Aveva 85 anni e fino all’ultimo è stato anche un assiduo e attivo collaboratore della rivista on line “Gramsci oggi” che ha pubblicato molti dei suoi importanti articoli nel settore medico-sanitario contraddistinti da una corretta discriminante di classe tutta orientata verso la sanità pubblica e contro i disastri delle privatizzazioni in questo settore.

In memoria del nostro Compagno Gaspare Jean la rivista “Gramsci oggi” dedicherà alcune delle sue pagine nel prossimo numero che uscirà verso la fine di settembre.

Il funerale si svolgerà domani alle ore 11.00 presso il Cimitero di Lambrate (MI).

A nome della Federazione Milanese del Partito Comunista Italiano trasmetto le più sentite condoglianze a tutta la Famiglia del Compagno Gaspare Jean che resterà nel cuore e nella memoria di tutte/i le/i Comuniste/i!

Per la Federazione di Milano del PCI

Il Segretario – Rolando Giai-Levra

Notizia su Corriere Milano

Notizia su Repubblica.it Milano