Risoluzione Comitato Federale 14-10-2018 – Comunisti alle Europee 2019

Il Comitato federale di Milano del Partito Comunista Italiano concorda con gli orientamenti politici espressi dal Comitato Centrale  del 29 e 30 Settembre e chiede agli organismi dirigenti del nostro partibandiere-del-Pcito, dopo aver preso atto della notevole difficoltà oggettiva relativa alla raccolta di firme per presentare una lista comunista alle elezioni europee del maggio 2019:
-di verificare il più rapidamente possibile se sussistano le condizioni politiche e organizzative per creare una lista elettorale comune tra il nostro partito e altre forze politiche comuniste, in vista delle future elezione europee del maggio 2019;
-In modo da avviare, in ogni caso,non oltre la fine di Novembre, se la verifica di cui sopra non produrrà effetti positivi, la raccolta delle firme per una lista  del nostro partito per le elezioni europee e la presentazione alle masse lavoratrici del nostro programma politico.
 Milano, 14 Ottobre 2018
  Approvato all’unanimità
Annunci

Presidio Asia-USB 4 ottobre 2018

Come federazione milanese del Partito Comunista Italiano abbiamo dato adesione al presidio per le case popolari, perché riteniamo ingiusta questa situazione.

Pieno sostegno dunque all’Associazione Asia e al sindacato USB, con i quali scenderemo in piazza assieme ai cittadini più deboli e meno garantiti.

Federazione milanese PCI

presidio asia-usb 4-10-2018

No al fascismo – Ripuliamo Cavalcavia Buccari

cavalcavia.jpgApprendiamo con amarezza che il Cavalcavia Buccari è stato nuovamente sporcato con frasi inneggianti il fascismo a soli 2 mesi dall’ultimo sfregio subito.

Crediamo che questo renda evidente una volta di più che è un dovere dichiararsi con orgoglio antifascisti, anche e soprattutto in questa campagna elettorale in cui partiti che si rifanno all’ideologia fascista presenteranno le proprie liste per il voto del 4 marzo, in spregio alla legge e nel silenzio generale che sta accompagnando questi pericolosi sdoganamenti di valori contrari alla nostra Repubblica e alla nostra Costituzione.

Non possiamo che denunciare con forza questi episodi che sono la punta dell’iceberg di un problema culturale diffuso anche nella nostra città Medaglia d’oro per la Resistenza.

Chiediamo a tutti di riflettere attentamente sulla gravità di fatti come questo e vi invitiamo ad unirci a noi per andare a coprire queste scritte che insultano non solo la nostra storia ma anche la nostra democrazia.

Liberi e Uguali Milano Municipio 2/3/4

Partito Comunista Italiano Milano Municipio 3

Milano in Comune Municipio 3

Partito della Rifondazione Comunista Milano Municipio 3