È il Pd e chi lo segue che interrompono l’esperienza Pisapia

Comunicato stampa

I Comunisti Italiani di Milano non sottoscrivono il preambolo al regolamento delle primarie del centrosinistra

E’ con rammarico che dobbiamo prendere atto che è in corso una azione politica che punta a superare l’alleanza che ha sostenuto Pisapia per costruire a Milano un percorso politico diverso.

In questo senso si colloca il preambolo che il PD ha imposto di firmare cercando di vincolare tutti i soggetti che hanno composto l’alleanza di Pisapia a sostenere qualunque candidato si presenti alle primarie, prima ancora di sapere chi siano i candidati.

I comunisti Italiani non possono firmare cambiali in bianco, tanto più che in questi giorni emergono ipotesi di candidature come quella di Sala che dopo aver avuto un ruolo importante nella amministrazione Moratti esordisce affermando che gli sono indifferenti i concetti di destra e sinistra, l’alleanza che vinse con Pisapia si caratterizzò nettamente come profondamente alternativa alla destra e lo stesso Pisapia si è sempre qualificato come uomo di sinistra, già questo mette in evidenza la profonda divaricazione tra l’esperienza che abbiamo vissuto e quella che si vorrebbe costruire.

Noi comunisti Italiani abbiamo cercato in tutti i modi di difendere e tenere in campo l’alleanza che cinque anni fa riuscì, dopo oltre 20 anni , a sconfiggere le destre ed a dare vita ad una esperienza che dalla maggior parte dei cittadini milanesi è ritenuta un grande passo avanti positivo rispetto alle amministrazioni precedenti, ma evidentemente altri perseguono progetti politici diversi.

E’ grave, a nostro avviso, la responsabilità che si assumono coloro che , pezzo dopo pezzo stanno sgretolando la coalizione che era in campo, perché finiranno per  aprire la strada alla rivincita di una  destra che assume oggi connotati peggiori di quelli che abbiamo conosciuto in passato

Milano, 6 novembre 2015

Vladimiro Merlin

Segretario Metropolitano di Milano del

Partito Comunista d’Italia

Comunisti in festa – 18-21 settembre 2014

Care compagne cari compagni;

Ho il piacere di comunicarvi che anche quest’anno la Federazione di Milano del PdCI organizza “Comunisti in festa” presso la cooperativa Labriola in via Falck a Milano (MM1 San Leonardo).

L’evento si terrà dal 18 al 21 settembre 2014.
Nelle prossime settimane vi faremo pervenire il depliant con il programma della festa al fine di poterlo far circolare ai propri contatti.

Saluti

Vladimiro Merlin
Segretario Federazione Milano

VII Congresso Federazione Metropolitana di Milano

Care compagne cari compagni,

 

Il settimo congresso della Federazione Metropolitana di Milano si terrà nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 luglio.

 

Programma lavori

 

Sabato 13 luglio l’assise si riunirà presso la sala multiuso sita nell’ex chiesetta del parco Trotter in via Angelo Mosso, 7 (bus 56 fermata via Padova – via Chavez) o (a 700 mt. da MM1 Pasteur imboccando via dei Transiti) con la seguente scaletta:

 

ore 9.15 elezioni: presidenza del congresso, commissione politica, commissione elettorale, commissione verifica poteri

 

ore 9.30 relazione del Segretario uscente

 

10.30 saluti delle forze politiche, sindacali e sociali presenti

 

12.30 pausa pranzo

 

14.00 interventi delegati

 

18.00 interruzione lavori

 

Domenica 14 luglio l’assise si riunirà presso la Casa Rossa in via Monte Lungo 2 (MM1 Turro) con la seguente scaletta:

 

ore 9.30 conclusione eventuali interventi e a seguire la relazione del garante nazionale

 

ore 11.30 votazione del documento nazionale e dei relativi emendamenti, nomina dei delegati al congresso nazionale, votazione delle proposte elaborate dalle commissioni politica ed elettorale

 

Saluti Vladimiro Merlin – Segretario Federazione Milano PdCI

25 aprile 2013